Disconoscimento di un contratto

Non operando con agenzie e non utilizzando il mezzo telefonico per cercare contratti, non abbiamo mai avuto casi di clienti che abbiano disconosciuto un contratto firmato con noi.

In ogni caso, operiamo conformemente alla delibera AEEG 153/12, in base al quale il disconoscimento viene così gestito, in caso di segnalazione del cliente:

  • Se la fornitura non è ancora attiva, blocchiamo l’attivazione e riceverai una comunicazione di conferma dell’annullamento della proposta contrattuale
  • Se la fornitura è già attiva, provvediamo a ripristinare il precedente venditore alla prima data utile e applichiamo, sui consumi relativi al periodo di competenza del contratto disconosciuto, la tariffa agevolata prevista dalla normativa vigente.

Contattaci per maggiori informazioni

 

Parla con il nostro esperto gas e luce